Archivi tag: Einstein

Incompetenza al potere… e non solo

Prendo  spunto dalla famosa riflessione  di Albert Einstein per risottolineare l’importanza della competenza, oltre a quella dei valori,  nel prendere le decisioni. L’importanza delle decisioni basate sui valori fondanti della propria societa e sulla competenza. La crisi dei valori è un discorso ampio e non mi addentro. Ma l’incompetenza dilagante, sottostimata come problema, si è diffusa molto negli ultimi anni. Il pensare che ruoli importati e delicati potessero essere ricoperti da chiunque, a prescindere dalle proprie competenze, ha creato molti più danni di quanto pensiamo.

“Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose. È nella crisi che sorge l’inventiva, le scoperte e le grandi strategie.

Chi supera la crisi supera sé stesso senza essere superato. Chi attribuisce alla crisi i suoi fallimenti e difficoltà, violenta il suo stesso talento e dà più valore ai problemi che alle soluzioni.

La vera crisi, è la crisi dell’incompetenza. L’inconveniente delle persone e delle nazioni è la pigrizia nel cercare soluzioni e vie di uscita. Senza crisi non ci sono sfide, senza sfide la vita è una routine, una lenta agonia.

Senza crisi non c’è merito. È nella crisi che emerge il meglio di ognuno, perché senza crisi tutti i venti sono solo lievi brezze. Parlare di crisi significa incrementarla, e tacere nella crisi è esaltare il conformismo. Invece, lavoriamo duro.

Finiamola una volta per tutte con l’unica crisi pericolosa, che è la tragedia di non voler lottare per superarla”.

Albert Einstein

Onde gravitazionali… ed i suoi effetti

Ieri abbiamo avuto conferma che sono state osservate le onde gravitazionali, ciòè le increspature nello spazio tempo provocate da spostamenti di oggetti cosmici molto massivi o da eventi come l’esplosione di supernova o le collisioni di buchi neri. Albert Einstein nella sua teoria della relativa lo aveva ipotizzato 100 anni fa.deloriantrempo Ci sono voluti uomini ed anni di ricerca oltre tanta  sperimentazione scientifica per dimostrare quello che un uomo aveva intuito e ipotizzato un secolo fa. La teoria della relatività è troppo complicata per noi comuni mortali e non è da tutti approfondire il tema della deformazione dello spazio-tempo e roba simile. Sicuramente siamo affascinati dalla sua  rappresentazione grafica e ci piace immaginare che tutto questo possa un giorno possa realizzare ciò che oggi possiamo solo vedere nei film di fantascenza. Viaggiare nel tempo.

Che sia un fatto importate per la scienza lo possiamo immaginare e  lascio agli scienziati il compito di tentare di spiegarci le motivazioni, a noi non resta che constatare, in modo inequivocabile,  che Albert Einstein ha dato un contribuito fondamentale alla scienza e all’umanità intera.

 

Per curiosità: ma le correnti gravitazionali il cui superamento porta ad non invecchiare (cit. F.Battiato) sono un effetto di queste onde?