Bentornato segretario

Sono stato due giorni a Rimini all’iniziativa organizzata dal Partito Democratico “CITTA’ ITALIA. #energialocale”.

Un assemblea alla quali sono stati invitati gli amministratori del Pd  (Sindaci, assessori etc) con lo scopo, nelle intenzioni del responsabile nazionale degli enti locali, di raccontare i tanti buoni esempi di governo locale PD che possono diventare un modello di governo nazionale.
Due giorni pieni di spunti offerti dai Sindaci scelti dall’organizzazione e soprattutto dai Ministri intervenuti. Un occasione per parlare con gli altri amministratori e percepire, o almeno provarci, quelle che sono le difficoltà quotidiane dell’amministrare.

 

Nel complesso una bella assemblea.

Sotto l’aspetto organizzativo devo dire, per quanto mi riguarda, che ci sono degli aspetti da rivedere.

Se l’intento era quello di presentare i tanti buoni esempi di governo credo si potesse scegliere con più attenzione alcuni  “racconti”, magari coinvolgendo i territori per una scelta delle buone pratiche da esporre.

Sotto questo aspetto alcune buone pratiche non mi sono sembrate molto efficaci o tali da essere presentate come esempio da riproporre su scala nazionale. Mi ha colpito positivamente il fatto che un’alta percentuale di proposte riguardavano progetti culturali e l’importanza che questi rivestono nel nostro paese con ricadute positive nel contesto sociale ed economico, soprattutto in relazione allo sviluppo dei territori e del turismo. Non era scontato.

Non ci sono dubbi che il pezzo forte di questa due giorni sia stato l’intervento di Matteo Renzi. In una sala stracolma ha fatto un intervento molto chiaro e appassionato.

Nessuna polemica, idee chiare e lucidità nel percorso che ci aspetta per il futuro del Partito e del paese.

Un segretario lucido pronto per guidare il partito democratico verso le prossime elezioni.Bentornato!

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *